Vini Cantina Chiarli

Una famiglia sinonimo di Lambrusco di Modena. Intelligenti scelte, imprenditoriali e di nicchia, la pongono come imprescindibile realtà del Lambrusco sia a livello nazionale che mondiale.

A volte parlare di antiche origini storiche di una cantina risulta essere un passaggio obbligato ma spesso rimane difficoltoso poi reperire una documentazione certa ed esauriente. Non è il caso della Cantina Chiarli la quale conserva gelosamente scritti e testimonianze inequivocabili intorno alla sua epoca di fondazione, il 1860. La trattoria "dell'Artigliere" con mescita, posta nel centro storico di Modena. Le pressanti e crescenti richieste di acquisto del vino Lambrusco prodotto sapientemente per l'uso interno, obbligarono il fondatore, Cleto Chiarli, a intraprendere questa nuova attività. Da allora quattro generazioni si sono succedute alla conduzione e alla salvaguardia di una tradizione che fa sì che oggi parlare di Lambrusco Modenese non si possa prescindere da questa così importante realtà. Le sue etichette pluripremiate anche coi tre bicchieri della gambero rosso, rappresentano la conferma di una volontà di mantenere alto questo livello di difesa dei valori legati al fare vino lambrusco, secondo scelte fedeli all'essenza profonda di questa stessa tipologia.

Chiudi
Product added to wishlist
Product added to compare.

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico.
Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web,
pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi.
Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web Leggi informativa estesa.