Spedizioni all'estero

Spedizione ad aziende europee

Possiamo spedire il lambrusco a qualsiasi importatore o rivenditore europeo a due condizioni: che sia depositario di un codice di accisa e che acquisti il lambrusco da quei produttori presenti in lambrusco.com muniti di codice d'accisa e capacità operativa su estero. L'elenco, previo contatto via email a info@lambrusco.com, viene messo a disposizione su richiesta.

Spedizione a privato in Europa

Se un privato, appartenente a un paese aderente all'area dell'Europa Unita, ha intenzione di acquistare del lambrusco, la cosa gli è resa difficile, se non impossibile, dalle normative miopi della burocrazia in vigore. Le procedure richieste infatti esigono si tenga conto dei diversi regimi di accisa che ogni paese europeo adotta autonomamente. Non solo, per ottemperare regolarmente il riconoscimento delle accise, previste o meno (ci sono infatti anche paesi in cui le accise, come in Italia, sono a zero e tuttavia le procedure vanno ugualmente applicate come sei ci fossero), i meccanismi e i passaggi da espletare sono di fatto tali da impedire il commercio elettronico diretto.